Inseparabile: consigli utili

Gli inseparabili sono molto diffusi nelle nostre case, molto apprezzati per la loro vivacità e per le loro piume coloratissime.  Sono particolarmente devoti al loro padrone e amano molto giocare con lui. Se tenuti in maniera adeguata gli inseparabili possono superare anche i 12 anni di età

Molti sostengono che gli inseparabili devono vivere in coppia, un mito da sfatare, molti allevatori sostengono che si possa avere un solo inseparabile come animale domestico. Si sconsiglia di acquistare un nuovo inseparabile in un secondo momento, in quanto può essere pericoloso: il più anziano potrebbe attaccare il più giovane.

Specie di inseparabili:

Gli Agapornis ( inseparabili ) comprende ben nove diverse specie, le più conosciute sono sostanzialmente 3

  • Inseparabili di fischer:  hanno l’occhio cerchiato di colore bianco e sono la specie più piccola, hanno un cinguettio particolarmente acuto, hanno la fama di essere gli inseparabili più territoriali
  • Inseparabile dal collo rosa (Roseicollis) : sono gli inseparabili più comuni, con il collo rosa e piume coloratissime, sono stati incrociati in svariati modi per ottenere suggestive colorazioni
  • Inseparabile mascherato: gli esemplari di questa razza hanno una maschera nera sulla faccia e gli occhi cerchiati, il becco è arancione e il petto è giallo, mentre le ali sono verdi.

Gli inseparabili sono chiamati cosi dal fatto che formano coppie stabili che passano molto tempo appollaiate vicine, lisciandosi le pene a vicenda o imboccandosi.

Consigli prima dell’acquisto

Gli inseparabili si possono trovare nella maggior parte dei negozi per animali specializzati, alcuni consigli per la scelta:

  • Si consiglia prima di tutto di guardare lo stato di salute, l’uccello deve apparire in ottimo stato di salute. Deve essere vivace, attivo e avere degli occhi limpidi. Se mangia e beve, se le piume hanno un bel colore brillante ed infine le zampe che siano lisce senza croste
  • I negozi di animali chiedono in media dai 30-50 euro per esemplare, gli allevatori invece chiedono di più in quanto seguono la crescita dalla cova

Habitat degli inseparabili

Gli inseparabili sono uccelli molto vivaci, per questo motivo hanno bisogno di spazio, si consiglia una gabbietta di circa 45 cm di lato, più larga sarà la gabbia più comoda starà. Per far si che le zampe del tuo inseparabile crescano sane e forti, nella gabbia è consigliabile mettere dei trespoli di diverse forme e taglie, con un diametro non inferiore a 1.5 cm.

Ideale è posizionare la gabbia rialzata da terra, gli inseparabili sono molto sensibili agli odori, si consiglia di non fumare nella stessa stanza.

Nutrizione

Fatti consigliare dal veterinario, oppure del negoziante un prodotto di qualità per il vostro inseparabile, importante che contengano scagliola, miglio, riso, cartamo e una piccola quantità di semi di girasole. Si può integrare con frutta e verdura ( per esempio mele, papaya, mango e come verdure carote, zucca, lattuga ecc). Importante che durante il giorno abbia a disposizione sempre dell’acqua fresca.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree