Allevare un criceto in casa con noi e nella sua “casa”

Criceto e casa

Il criceto è un animale molto sensibile, ha la necessità di avere uno spazio sufficientemente grande per attivare tutte le attività che svolge durante il giorno. Spazio gioco, cibo, acqua e zona notte. Le sue dimensioni a seconda della specie vanno dai 5 ai 15 centimetri, e il suo peso non supera i 150 grammi; sarà necessario quindi trovare una gabbia utile alle sue dimensioni, almeno da 40/50 centimetri. Sarà posizionata in un luogo non di passaggio, riparato da fonti eccessive di luce e calore. E’ un animale notturno e durante il giorno farà dei lunghi riposini, lasciate sempre acqua fresca e cibo disponibili, ricordatevi di preparare degli spuntini di verdura e se vogliamo aiutarlo a tenere lontane brutte malattie diamogli: noci, mandorle e pinoli, ovviamente in quantità moderate ma frequentemente.

Interno della gabbia

Importante quindi è fornire la gabbia per criceto  con giochi come la ruota o piccoli tubi tunnel che utilizzerà per fare un pò di moto, la temperatura confortevole per i criceti dovrà essere tra  i 15 e i 18 gradi. Dovrà essere dotata anche di materiale tipo ovatta atossico, oppure ci sono dei fieni in commercio per creare un nido che utilizzerà per dormire e raggomitolarsi. Inoltre per i sui bisognini è indispensabile mettere sul fondo una sabbietta/lettiera naturale che aiuterà a tenere lontani gli odori. Dovrà essere cambiata ogni 2/3 giorni e il cricetino nel frattempo sarà fatto soggiornare in una piccola scatola.

Criceto e bambini

Il criceto è estremamente curioso, è importante approcciarsi con delicatezza e a piccoli passi. Non ama particolarmente essere manipolato, potrebbe spaventarsi e mordere. Indispensabile quindi è l’avvicinamento lento, mostrandogli del cibo e cercare prima il contatto con piccole carezze sulla schiena e sulla testa dell’animale. Potrebbe emettere degli squittii e borbotti nel primo periodo di convivenza con voi, ha semplicemente bisogno di tempo per prendere confidenza con il nuovo ambiente. Il criceto ha poi bisogno di fare delle passeggiate al di fuori della gabbia, e questo è particolarmente piacevole per i bambini, potrà diventare l’impegno di responsabilità per i vostri figli.

Indispensabile e da sapere

Sarà poi opportuno tenere un unico esemplare per gabbia, sono più propensi ad una vita da single, sono territoriali e non divideranno mai con nessuno il loro spazio. Non dategli dei dolci e attenzione se decidete di tenere una coppia: sono molto prolifici

 

http://www.petingros.it/gabbie-criceti-c-225_231_278.html

criceto2 gabbia cibo

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree