Un cuscino per il tuo cane

Il segreto di una bella vita

Il segreto per stare sempre bene? Ve lo dico io:

  • mangiate bene (dieta varia, molte verdure e prodotti sani di origine accertata)
  • fate un lavoro poco stressante (meglio ancora se non lavorate proprio)
  • circondatevi di gente fantastica
  • dormite tanto e bene

Innanzitutto una preghiera: prendete questo post con la dovuta ironia. Non che io non creda in tutto quello che dirà, ma, innanzitutto non sono ne medico, ne psicologo, ne un mago, e poi a volte, è bello prendere le cose con la giusta superficialità. Se volete prendere le cose sul serio andate da medico o dal veterinario, non fidatevi dei post che trovate su Internet (e questo non vale solo per questo sito).

Bene, fatto il solito e inutile disclamer, spero che tutti voi prendiate il seguente articolo con leggerezza ed ironia, ed evitiate di riempirmi di insulti nello spazio destinato ai commenti. Elencati i 4 segreti per una vita lunga, salutare e felice (c’è ne sarebbe un quinto: trovatevi la giusta compagna/compagno, ma qui non servirebbe un post, piuttosto un’enciclopedia) vado ad approfondire il 4: ovvero il sonno come componente fondamentale per una vita sana.

Chi mi conosce sa che sono un vero professionista in materia: tornato dalle ferie, un paio di volte, sono riuscito a battere il mio gatto in questa specialità e, credetemi, non è affatto facile, specialmente d’estate. Dormire non è solo un’abitudine, ma una vera e propria arte. E allora ecco i segreti di quest’arte:

La preparazione al sonno.

Prima di accingervi a dormire dovete essere completamente rilassati, lasciare da parte tutti i pensieri. Ognuno ha il suo sistema, ma è importante comunque raggiungere questo stadio. Meglio dormire 8 ore – 5 minuti bene o 8 ore male? Ripeto: ognuno ha il suo modo, ma vi posso dare un paio di suggerimenti: io per liberarmi la mente leggo, non deve essere naturalmente una lettura impegnativa, ma nemmeno idiota. Non vi deve far spremere le meningi, altrimenti vi tiene svegli, ma vi deve coinvolgere abbastanza da dimenticare ogni pensiero. Mi sento di consigliarvi, a questo scopo, i romanzi di Sir Arthur Conan Doyle. Qualcuno fa yoga, altri hanno la fortuna di potersi far fare un massaggio o un grattino. Molto bene, ma, mi raccomando, evitiamo di guardare talk show in TV, rischiereste di incazzarvi e basta!

Durante il sonno.

L’importante è essere in un contesto tranquillo. Prevedete inoltre se lasciare porte e finestre aperte, dipende dalla stagione, dalle previsioni meteo, dall’ora a cui andate a dormire e a quella in cui prevedete di svegliarvi. Spegnete cellulare o altri strumenti molesti.

Il letto.

Il letto è fondamentale. Una pubblicità diceva che avere un brutto letto significa passare un terzo della propria vita male. Ed hanno ragione. Un letto comodo e adatto alle nostre caratteristiche fisiche naturalmente. Detto questo, ma spero che non ce ne sia bisogno, mi raccomando coperte e lenzuola pulite.

E per il nostro animale? Se vogliamo bene ad una persona o ad un animale, vorremmo riservare per lui tutte le cose che vorremmo per noi. Ovviamente senza scadere  nel buon gusto, come diceva mia nonna sono bestie, non cristiani. Ma io dico anche: si, ma sono bestie capaci di amare e, spesso, molto più di noi. Quindi evitiamo di comprarli un collarino d’ora, ma regaliamoli il piacere di dormire come si deve. E allora, vediamo quanto di quello detto sopra per noi, vale anche per il nostro cane:

Preparazione del sonno per il cane.

Al nostro cane basta davvero poco: qualche carezza e qualche parolina detta a bassa voce lo rendono felice. Il massimo per lui sarebbe addormentarsi mentre lo coccoliamo. Se ci abituiamo a farlo, l’operazione può durare anche pochi minuti.

Durante il sonno del cane

E questo è un problema, e di non facile soluzione. Quindi, a meno di non mettere il cane a dormire fuori casa, non ci si può fare molto. Appena sentirà che ci siamo alzati dal letto, fosse anche per andare a fare pipì, ci verrà incontro scondinzolando, manco fosse in piedi da 5 ore. Fategli una carezza e rispeditelo nella sua tana.

Il letto per il cane.

E se vogliamo un bel letto  per noi, perché non volerne uno anche per lui? Cosa peraltro facile, visto che i prezzi sono assai diversi. Esistono un sacco di modelli di cuscini per cani esteticamente adatti a stare in un salotto, facilmente sfoderabili e quindi lavabili, comodi, realizzati con materiali di qualità, resistenti, anallergici e che non rilasciano sostanze tossiche. Inoltre tenete conto della taglia dell’animale: voi non dormireste nella culla del vostro bambino.

Quindi oggi abbiamo fatto un piccolo passo in avanti: abbiamo capito che anche il cane ha bisogno di un riposo di qualità e vi abbiamo dato un suggerimento in tal senso. La prossima volta parliamo di alimentazione.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree