Gestazione nei gatti|Quanto dura e consigli utili

Gestazione nei gattiLa gestazione nei gatti tempi medi

La gestazione nei gatti dura dai 63 ai 69 giorni, in media siamo sui 65 giorni, ma poi si sa i gatti sono imprevedibili. Alcune razze hanno tempi di gestazione più lunghi, i siamesi ad esempio che partoriscono in media anche più cuccioli. Durante la gestazione è bene seguire alcuni passaggi per assicurare che tutto vada per il meglio e che la gravidanza venga portata a compimento con successo.

Dal 25 giorno dal concepimento, aspettiamo un mesetto per essere sicuri, possiamo portare la nostra micia ad effettuare una ecografia. Questa vi permette di assicurarvi che sia tutto in ordine. Per sapere quanti gattini andrà a concepire dovremo effettuarne una seconda dopo i 45 giorni.

Altra curiosità interessante è la velocità del parto, i primi cuccioli escono in breve tempo, i successivi impiegano di più, quindi non preoccupatevi se vedete passare molto tempo tra un parto e l’altro.

Consigli utili pre-parto

Se vogliamo portare a termine il parto nel miglior modo possibile vi consiglio, ovviamente, di consultare il vostro veterinario e di seguire questi semplici consigli.

Il cibo

Dopo i 45 giorni di gestazione nei gatti si iniziano a formare le ossa e la gatta avrà bisogno di maggior apporto nutritivo. Proprio per questo è consigliabile la somministrazione di cibo studiato appositamente per le mamme gatte. Anche in vista della lattazione futura.

La cuccia

Se non volete che la vostra gatta partorisca al di fuori della vostra casa o in posti a voi non congeniali è bene seguire alcune piccole accortezze. Andiamo a vedere come cercare di prevedere il parto. Alcuni giorni prima la micia diventa molto materna e irrequieta, i capezzoli le si arrossano e tende a fare più fusa. E’ quindi bene pensare di creare la cesta per il concepimento.

La cesta dove andrà a partorire deve essere comoda e piena di oggetti a lei congeniali, affinché la facciano sentire al sicuro. Giochi, coperte, peluche, una vostro vestito, tutte queste cose sono ideali per farla sentire al sicuro e al caldo. Ricordatevi di allestire il tutto su una cuccia abbastanza alta affinché i cuccioli non escano da soli, ma non troppo per non intralciare la gatta durante il concepimento.

Il giorno prima del parto la gatta diventa veramente molto affettuosa, la temperatura corporea scende di uno due gradi e molte volte perde appetito. In questo momento provvedete a tenerla in casa, chiudete finestre e porte e mettete la cesta in una posizione comoda e riparata.

Al fine di garantire la massima sicurezza durante la gestazione nei gatti vi ricordo di consultare un veterinario per consigli specifici anche in baso al comportamento della vostra micia. Sperando di esservi stato d’aiuto vi consiglio alcuni link per approfondimento.

3 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree