Le tartarughe acquatiche

tartarughe acquatiche palustriDecidere di allevare delle tartarughe acquatiche significa conoscere e rispettare le loro esigenze e ricreare un ambiente acquatico (un laghetto o un terrario, acqua terrario) adatto a questi animali.

L’acqua: le tartarughe acquatiche sono solo apparentemente robuste, ma in realtà sono soggette a eczemi della pelle ed ad infiammazioni degli occhi che spesso sono causate da sostanze nocive o aggressive che sono presenti nell’acqua.

Per questo motivo è preferibile trattare l’acqua con un biocondizionatore come il Sera Reptil Aquatan, un prodotto naturale che elimina il cloro, l’ammonio e lega i metalli pesanti.
Il Sera Reptil Aquatan contiene anche acidi umici che aiutano a prevenire problemi a pelle di rettili e anfibi e del carapace delle tartarughe.

Alimentazione: partiamo dal concetto che la tartaruga che solitamente chiamiamo “acquatica” è una tartaruga palustre, che vive solitamente in laghetti.

Nei laghetti la tartaruga palustre si nutre di alghe, piante acquatiche, pesci, piccoli crostacei, insetti e piccole larve.

Ovviamente, seppure preferibile, non è facile procurarsi cibo fresco per l’alimentazione giornaliera delle tartarughe acquatiche.
Inoltre bene variare il più possibile onde evitare carenze alimentari che possono portare a malattie anche gravi.

Fortunatamente in commercio si trovano molti prodotti che ci aiutano a far crescere bene ed in salute le nostre tartarughe acquatiche. Ecco alcuni esempi:

  • SERA reptil Professional Carnivor: mangime completo per tutti i rettili carnivori che contiene proteine, grassi di alta qualità, vitamine e sostanze minerali in rapporto bilanciato, arricchito con alghe.
  • SERA raffy P: mangime base completo ideale per l’alimentazione giornaliera delle tartarughe acquatiche.
  • SERA raffy I: mangime ricco di sostanze minerali e fibre naturali che contiene oltre il 4% di calcio. Composta da organismi animali (Gammarus, acciughe, Shrimps).
  • SERA raffy Baby-Gran: mangime per l’accrescimento.
0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree